Image
0
Matrici in ingresso ton/a
0
Produzione annua di Biometano Smc/a

Attraverso una progettazione intelligente, Waste to Methane, propone impianti di elevata affidabilità e resa produttiva, assumendo un ruolo strategico e protagonista in una transizione energetica sempre più concretamente orientata verso uno sviluppo sostenibile.

L’impianto di trattamento della FORSU di Reggio Emilia, per la produzione di compost e biometano, è posizionato in via Caduti del muro di Berlino SP113 in località Gavassa (RE).
L’impianto, dotato di una sezione di digestione anaerobica per la valorizzazione del contenuto energetico del rifiuto organico attraverso la produzione di biogas (una miscela costituita principalmente da metano e anidride carbonica) e successiva purificazione a biometano e recupero di CO2, prevede l’input di 100'000 t/a di FORSU e di 67'000 t/a di rifiuto lignocellulosico, da cui si ricaverà un ulteriore sottoprodotto, sotto forma di ammendante compostato, fertilizzante impiegabile in agricoltura tradizionale e biologica, parte integrante  dei piani di sviluppo rurale e creazione di un marchio regionale di qualità per il compost, che migliori la sua diffusione sul mercato anche in riferimento agli “acquisti verdi”.

Waste to Methane

Energia high-tech, i rifiuti diventano biometano

Waste to Methane S.r.l.

I Via M. Polo, Z.I. c.da Lecco-Rende (CS) Italia E info@wastetomethane.comT +39 0984446267
Image
Copyright © 2022 Solving Società Cooperativa

Cerca