Image
0
Matrici in ingresso ton/a
0
Produzione annua di Biometano Smc/a

Waste to Methane dispone di un team di esperti che cura meticolosamente l'intero processo, dal rilascio delle autorizzazioni alla progettazione, fino alla realizzazione dell'impianto pronto per la messa in esercizio.

Waste to Methane è impegnata nella progettazione e realizzazione di un biodigestore anaerobico con tecnologia “a secco” e da un’area di compostaggio per il trattamento del “digestato” (sottoprodotto del digestore) e la frazione verde. L’impianto sarà in grado di trattare circa 55.000 ton/anno suddivisi in 38.000 t/a di frazione organica e 17.000 t/a di sfalci-ramaglie.
La dimensione dell’impianto consentirà di produrre, grazie al processo di biodigestione, circa 3,3 milioni di Smc (Standard metro cubo) di biometano da immettere in rete, inoltre dal trattamento della frazione verde sarà possibile produrre circa 12.500 ton/anno di compost di qualità.
In  questo progetto, Waste to Methane si avvale della collaborazione di SGR (Società Gas Rimini), importante azienda privata di Rimini nel settore della distribuzione di gas ed energia, per la realizzazione dell’impianto, localizzato in un terreno di proprietà di AREA IMPIANTI SpA accanto al Polo Crispa, oltre il Collettore Acque Alte, nel Comune di Copparo, e che occuperà una superficie di circa 5 ettari.
Waste to Methane

Energia high-tech, i rifiuti diventano biometano

Waste to Methane S.r.l.

I Via M. Polo, Z.I. c.da Lecco-Rende (CS) Italia E info@wastetomethane.comT +39 0984446267
Image
Copyright © 2022 Solving Società Cooperativa

Cerca